Home

La promozione di un’istruzione inclusiva e per l’intero arco della vita di una persona è tra le priorità stabilite dalla Strategia Europea sulla Disabilità 2020.Inoltre, nella “Bruges Communiquè” la Comunità Europea suggerisce di potenziare le possibilità di formazione e di istruzione nel settore della formazione professionale per giovani svantaggiati, offrendo percorsi diversi ed innovativi che comprendano una maggiore esperienza di tirocinio e/o alternanza scuola lavoro in tutte le diverse forme presenti nell’Unione Europea. Anche l’Agenzia Europea per lo sviluppo di un’istruzione per studenti con bisogni speciali ha pubblicato uno studio sulle competenze necessarie agli insegnanti per promuovere un’insegnamento inclusivo, le 4 competenze richieste sono: dare valore alla diversità nell’apprendimento, aiutare tutti gli studenti,lavorare in gruppo ed aggiornarsi continuamente. Queste competenze richieste non sono presenti nei programmi di formazione per insegnanti della formazione professionale. Gli studenti con disabilità intellettiva hanno bisogno di avere un piano di studi personalizzato e progettato appositamente per loro che includa anche tirocini. Le aziende per contro hanno la necessità di essere formate per aiutare gli studenti con bisogni speciali durante il tirocinio.

Gli obiettivi del progetto rappresentano una risposta ai problemi di cui abbiamo parlato finora e si propone di: